AGRI TRAVEL & SLOW TRAVEL EXPO Fiera del Turismo Agri e Slow – 4a edizione – 15 e 16 febbraio 2018 Fiera di Bergamo, via Lunga, Bergamo

Il 15 e 16 febbraio torna alla Fiera di Bergamo Agri Travel & Slow Travel Expo, manifestazione riservata agli operatori della filiera del Turismo Agri e Slow.
La logica di internazionalizzazione che domina il progetto AGRI TRAVEL & SLOW TRAVEL EXPO si manifesta attraverso il coinvolgimento di realtà pubbliche e private del mercato estero e, in particolare, tramite la collaborazione con alcuni paesi stranieri rappresentativi del segmento.

A fronte di tutte queste considerazioni, il nuovo format di AT&ST si concretizza nella realizzazione di un salone che: promuove l’incontro tra operatori del settore grazie all’organizzazione di B2B, workshop, convegni e tavoli di discussione e di lavoro con importanti partner nazionali e internazionali con cui la manifestazione è già in contatto e che si sono dichiarati interessati ad approfondire un processo di internazionalizzazione e sviluppo di sinergie con realtà diverse favorisce l’incontro tra operatori, nazionali e internazionali, motivati e sensibili a questo mercato attraverso un fitto calendario di iniziative e appuntamenti coinvolgenti ed emozionanti (showcooking, mostre, eventi culturali, incontri con opinion leader del settore, ecc).

Le due giornate di AT&ST presentano un ricco calendario di convegni e work shop, che vedranno la partecipazione anche di importanti relatori che fanno capo ad associazioni e realtà straniere di riferimento della filiera del turismo slow. E’ il caso di Eurogites, la Confederazione Europea del Turismo Rurale a cui aderiscono 35 associazioni rappresentative di 27 paesi europei, partner della manifestazione fin dalla sua prima edizione. Oltre alle rappresentanze di enti (pubblici e privati), fondamentale la collaborazione con il mondo della scuola per coinvolgere le nuove generazioni, molto sensibili ai temi dell’ambiente, della sostenibilità e dell’accessibilità. Coinvolti in particolare gli studenti dell’ultimo anno delle scuole secondarie di secondo grado (istituti Turismo, Alberghiero, Agrario), l’Università e L’AEGEE (Association des Etats Généraux des Etudiants de l’Europe), organizzazione studentesca che valorizza la cooperazione, la comunicazione e l’integrazione nell’ambiente accademico, che quest’anno promuove il tema della “Mobilità sostenibile”, argomento che si colloca in perfetta linea all’interno della manifestazione nell’ottica di un turismo che rispetta l’ambiente e la persana.

AT&ST vivrà uno dei suoi momenti più importanti nella giornata di venerdì, quando in fiera si ritroveranno importanti buyer interessati alle mete del turismo slow. Anche in questo caso il nostro territorio veste i panni del protagonista.
Per quanto riguarda il territorio ospitante l’evento, tante le rappresentanze del settore che hanno dato vita a una fitta rete di contatti e collaborazioni, tra cui la costituzione di un tavolo del turismo slow di Bergamo, capitanato dala Provincia di Bergamo e Visit Bergamo, al quale siedono realtà come Promoserio, PromoIsola, Pianura da Scoprire, Comunità Montana Valle Imagna e Valle Brembana.

Altra novità di quest’anno sarà il focus sul TURISMO RELIGIOSO, in quanto spesso le mete agri e slow comprendono nelle vicinanze luoghi di culto, percorsi e cammini spirituali che favoriscono un contatto mistico con la natura. Temi ben evidenziati nei documenti redatti dall’Unione Europea nell’istituire il 2018 quale “Anno europeo del patrimonio culturale”, che danno uno spazio rilevante ai luoghi di culto, in quanto depositari di importanti testimonianze della storia europea e di altrettante opere d’arte.
Un turismo religioso che quest’anno a Bergamo sarà ancora più interessato ai luoghi legati a Papa Giovanni XXIII, dato il grande evento dell’arrivo a maggio a Bergamo dell’urna con il corpo del Santo Papa Buono.

Le importanti novità di AT&ST sottolineano la condivisione del progetto da parte delle realtà locali, nazionali e internazionali. Una manifestazione che proietta Bergamo al centro dell’attenzione europea.

Ticket: AT&ST – Ingresso gratuito con accrediti online, accesso libero ai convegni e workshop.

Parcheggio: 3 euro (forfait giornaliero)

Orari: 10 – 18

Organizzazione: Ente Fiera Promoberg

Info: www.agritravelexpo.it

Contatti:
ENTE FIERA PROMOBERG
Via Lunga c/o FIERA BERGAMO 24125 BERGAMO
Tel. + 39 035 3230911 – Fax + 39 035 3230910

Staff:
tel. + 39 035 3230918 – Fax + 39 035 3230996
agri-slow-travel@promoberg.it
www.agritravelexpo.it

Download: