Lilliput il Villaggio Creativo e Giffoni Film Festival nuovi compagni di viaggio

Siglata una partnership tra i due eventi “cult” delle giovani generazioni

Una sinergia organizzativa per mettere in circolo idee, esperienze e passioni, con un filo diretto che legherà Bergamo e Lilliput il Villaggio Creativo al Giffoni Film Festival.
Un’osmosi inedita per due eventi che, con il minimo comun denominatore della Cultura, costituiscono da anni un punto di riferimento educazionale e sperimentale per le giovani generazioni.

Questo in sintesi, il rapporto di collaborazione che unirà, fin dalle prossime edizioni, il Giffoni Film Festival (ora denominato Giffoni Experience) e Lilliput il Villaggio Creativo, l’evento ideato e realizzato da Ente Fiera Promoberg che ha festeggiato, lo scorso mese di marzo al polo fieristico di Bergamo, i suoi primi dieci anni di attività.
In quell’occasione era stato proprio Claudio Gubitosi, ideatore del Giffoni Film Festival e direttore amministrativo di Giffoni Experience, a sottolineare, nel corso di un partecipato incontro alla Fiera di Bergamo con istituzioni, aziende ed eccellenze imprenditoriali orobiche, i tratti distintivi di un evento che, nato nel 1971, si è saputo ritagliare nel panorama internazionale della cinematografia per ragazzi un ruolo di assoluto rilievo. Per non dire unico, con una valenza attestata dalla presenza di testimonial e produzioni di eccezione che fanno del piccolo centro salernitano di Valle Piana il cuore pulsante della filmografia internazionale delle young generation mondiali.

Proprio nello stand della Città della Scienza di Napoli presente a Bergamo all’edizione 2013 di Lilliput – quale primo segno della rinascita dopo l’incendio doloso che l’ha devastata lo scorso 4 marzo – Giffoni Experience aveva proposto alcuni laboratori e workshop sul cinema, ai quali i piccoli “lillipuziani” in visita alla Fiera di Bergamo avevano partecipato con entusiasmo.

La medesima calorosa accoglienza peraltro, era stata riservata a Gubitosi, che con lo stesso, intatto slancio con cui ideò 43 anni or sono la prima edizione del GFF, ha raccontato questo suo incredibile “viaggio” al quale, via via, si sono affiancati, in questi decenni, alcuni “compagni”, dai testimonial, alle istituzioni alle aziende. Secondo le parole della missiva con cui lo stesso Gubitosi ha annunciato ai vertici dell’Ente Fiera bergamasco l’avvio della collaborazione, Lilliput – il Villaggio Creativo e Promoberg diventeranno proprio questo, ovvero dei “compagni di viaggio” con cui intraprendere nuove, entusiasmanti esperienze. L’importante sinergia tra Lilliput il Villaggio Creativo e Giffoni Experience inizierà pubblicamente venerdì 26 luglio a Giffoni, quando Mauro Baio, responsabile per Promoberg del progetto Lilliput il Villaggio Creativo, parteciperà insieme a Gubitosi a un incontro con la stampa per illustrare le linee di sviluppo della nuova partnership tra le due realtà.

“Sono molto soddisfatto che a questa 43esima edizione del Giffoni Experience parteciperà anche Lilluput Villaggio Creativo – evidenzia Claudio Gubitosi -. I nostri giurati avranno un motivo in più per amare l’esperienza Giffoni. Lilliput è una realtà che esalta la fantasia dei ragazzi, con le sue creative e originali attività. Sono sicuro che i tantissimi ragazzi presenti a Giffoni si divertiranno molto grazie ai giochi, alle iniziative, ai percorsi ludici che Lilliput organizzerà. Ho avuto modo di ammirare Lilliput nella sua sede naturale a Bergamo, negli spazi dell’Ente Fiera Promoberg, dove ho potuto apprezzare tutto il potenziale di questo progetto. Sono felice che questa formula vincente si sia trasferita a Napoli e un po’, quindi, anche a Giffoni”.

“Siamo particolarmente orgogliosi per l’instaurarsi di questa nuova partnership – sottolinea il Dr. Ivan Rodeschini, presidente di Promoberg, - sia per l’alto valore educativo di cui sono portatori i due eventi, sia per la speciale sensibilità ed attenzione che sono sottesi alla proposizione dei contenuti didattici e formativi delle manifestazioni. Entrambi si muovono su una direttrice di forte coesione sociale, mirando alla formazione e alla partecipazione attiva delle nuove generazioni”.

“L’idea di Gubitosi – rimarca il Dr. Luigi Trigona, segretario generale di Ente Fiera Promoberg – di elevare un segmento culturale come il cinema per ragazzi da una posizione marginale al rango più consono di un “genere” culturale di qualità e capacità di penetrazione del mercato, attesta, se mai ce ne fosse bisogno, come la peculiarità territoriale possa espandersi per il mondo, dando luogo ad un evento internazionale che occupa buona parte dell’anno. Siamo certi che i frutti di questa cooperazione non potranno che riflettersi positivamente su entrambe le reciproche iniziative, anche con interessanti risvolti culturali e turistici per la nostra città”.

Ecco, dunque, che dal 19 al 28 luglio prossimi, Lilliput sarà presente con un proprio spazio nell’ambito del Villaggio del Giffoni di Valle Piana, in occasione della 43esima edizione che, tra gli altri, vedrà come ospiti, Alessandro Gassman, Jessica Chastain, Barbara Bobulova, Giovanni Allevi e Giuliano Sangiorgi; per poi continuare il viaggio a Bergamo, in occasione dell’undicesima edizione di Lilliput, in programma nel mese di marzo 2014.