Alla fiera di Sant’alessandro l’agricoltura che piace: Con oltre 40mila presenze è record di visitatori

Al polo fieristico di Bergamo, nonostante le prime due giornate contraddistinte dalla pioggia, dopo il record di espositori è arrivato anche quello dei visitatori: 40 mila persone, dagli addetti ai lavori alle intere famiglie, tutti a dare il giusto merito al settore primario. Apprezzato il format della manifestazione organizzata da Bergamo Fiera Nuova ed Ente Fiera Promoberg, che riunisce in un’unica grande location il meglio del settore rurale. Grande successo per tutti i comparti, da quello agricolo a quello zootecnico, dai macchinari alle attrezzature, dall’equitazione ai prodotti tipici, dal giardinaggio ai servizi. Notevole interesse per i numerosi eventi collaterali, che comprendevano convegni in tema di sicurezza, e numerosi concorsi. Quest’anno, dato l’elevato livello di entrambe, ben due le “regine” della Fiera: Rouki e Ottilia.

Quindi fiera bagnata, fiera fortunata. Se lo erano augurati gli organizzatori, durante l’inaugurazione della manifestazione avvenuta venerdì mattina sotto una pioggia insistente. Ed in effetti, nonostante le prime due giornate segnate dal maltempo, per l’evento è stato un successo. E così quella pioggia che, mancata sino a pochi giorni fa e che aveva “tagliato” durante l’estate percentuali importanti alla produzione del settore, è parsa per tutti essere arrivata per premiare gli agricoltori e per festeggiare la loro festa. Come sempre molto attese le premiazioni per il settore bovino. Dato l’elevato livello qualitativo, la giuria ha deciso quest’anno di assegnare il titolo di “regina” della fiera a due bovine: Rouki e Ottilia. Rouki, bovina di oltre 4 anni dell’espositore Oliviero Rusconi di Valmadrera, è stata nominata quale “regina di razza Frisona”, mentre la bovina Ottilia, dell’espositore Angelo Giupponi di San Pellegrino Terme, si è aggiudicata il titolo ex equo quale “campionessa di razza Bruna”.

“L’edizione 2012 ci ha dato enormi soddisfazioni – commenta Stefano Cristini, direttore di Promoberg -, sia per quanto concerne il numero di espositori, ben 196, sia per l’afflusso dei visitatori: in nove edizioni al polo fieristico non si erano mai superate le 40mila presenze. La manifestazione riscontra il gradimento del pubblico per la sua completezza. Divisa per settori – l’area della zootecnia, che, oltre alla prestigiosa rassegna di bovini, comprende anche i volatili, le capre, l’importante settore equestre, e quest’anno, per la prima volta, anche i suini; l’area dei prodotti alimentari tipici e dei servizi; l’area dei macchinari e delle attrezzature; l’area dedicata al mondo western – consente al pubblico di fare un full immersion di quella che è oggi l’agricoltura, con le innovazioni e le particolarità che la contraddistinguono. Inoltre – conclude Cristini -, in linea con quanto facciamo per tutte le nostre manifestazioni, riscuote sempre più interesse e successo anche l’aspetto “formativo”, in questo caso grazie ai numerosi incontri tenuti da primari esperti in tema di sicurezza delle macchine agricole e dei luoghi di lavoro”.

IN ALLEGATO IL FILE CONTENENTE TUTTE LE PREMIAZIONI RIGUARDANTI IL SETTORE BOVINO.

Le altre premiazioni:

2° CONCORSO PER MACELLAI bergamaschi di carni a filiera corta evento promosso con ASCOM BERGAMO.

1° classificato: PANDOLFI LUCIANO – MACELLERIA PANDOLFI – VIA S. MARTINO 1 – 24055 COLOGNO AL SERIO – HA PRESENTATO CARNE ALLEVATA DALL’ALLEVAMENTO CHIAPPARINI ANGELO DI VIA MORZENTI A MARTINENGO

OLTRE ALLA TARGA PREMIO CHE SPETTA AI PRIMI TRE CONCORRENTI RICEVE UN ASSEGNO PREMIO DI 500€ MESSO A DISPOSIZIONE DA CREDITO BERGAMASCO GRUPPO BANCO POPOLARE

2° classificato: MANGILI OLIVIERO – MACELLERIA MANGILI MARIO VIA ROMA 17 24030 PALADINA – HA PRESENTATO CARNE ALLEVATA DALL’ALLEVAMENTO AZIENDA AGRICOLA MANGILI OLIVIERO – VIA BERLOCCA – STEZZANO

3° classificato: TOGNARINI ILARIO – MOSTOSI LUCA MACELLERIA UNO CARNI VIA DELLA VITTORIA 8 – 24126 BERGAMO COLOGNOLA – HA PRESENTATO CARNE ALLEVATA DALL’ALLEVAMENTO SCAINI MARIATERESA – VIA CASCINETTO BG

4° classificato: BERETTA ALESSANDRO – BOTTEGA DELLE CARNI – VIA DUCA D’AOSTA 3 – 24021 ALBINO – HA PRESENTATO CARNE ALLEVATA DALL’ALLEVAMENTO AZIENDA AGRICOLA CARMINATI WALTER PIER EMILIO – VIA SAN SEBASTIANO – ZOGNO

1° Concorso gara attacchi sportivi con carrozze derby Fiera di Sant’Alessandro 2012 Bergamo

1° – Caio Simone – Cologno al serio bg

2° – Barresi Andrea – Merate (lc)

3° – Stefani giuseppe – Basella (bg)

4° – Poletti riccardo – Trezzo s.a.

Concorso boscaioli

1° – CURZEL STEFANO di Caldonazzo (TN)

2° – TONINELLI IAGOR di Pistoia

3° – HINTERREGER ROLAND di Funes (BZ)

Gara team penning

1° – KEY RANCH – PROVINCIA DI COMO

2° – SILVERA – PROVINCIA DI COMO

3° – ERBANITO HORSES – PROVINCIA DI SALERNO

GARA ISCRITTA NEL CALENDARIO DEL CAMPIONATO LOMBARDO FISE E SPECIAL EVENT SEF ITALIA. GRANDE PARTECIPAZIONE DI TEAM DA TUTTA ITALIA A TESTIMONIANZA DI QUANTO SIA AMBITA LA VETRINA DI BERGAMO

Il prossimo appuntamento in programma alla Fiera di Bergamo riguarderà un altro settore di primaria importanza per il nostro Paese e territorio: quello turistico.

Dal 28 al 29 settembre sarà di scena infatti No Frills, la Fiera del Turismo, riservata ai soli operatori professionali del settore. La manifestazione è tra le più significative tra quelle Business to Business in Italia per il settore turistico, incentive e viaggi. Le presenze sia degli espositori sia degli operatori sono in costante aumento, a conferma dell’importanza della manifestazione.

Info: www.fieradisantalessandro.it