Dal 17 al 19 Giugno torna il Summer Sound Festival

Niccolò Fabi, Il Cile e Marta Sui Tubi: ecco i protagonisti della kermesse musicale promossa da Ente Fiera Promoberg e Assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Bergamo. Cambio di location per l’edizione 2013 del SSF, che dall’Arena estiva della Fiera di Bergamo si sposta al Lazzaretto, con due belle sorprese: i concerti de Il Cile e dei Marta Sui Tubi saranno ad ingresso gratuito. Ma anche per Niccolò Fabi il prezzo sarà “popolare”, nella serata che ospiterà anche la finale di Nuovi Suoni Live, il concorso per le band emergenti.

Niccolò Fabi, il Cile e Marta Sui Tubi: sono gli artisti che animeranno l’edizione 2013 del Summer Sound Festival, in programma dal 17 al 19 giugno. Le novità più importanti della kermesse musicale estiva – organizzata grazie alla partnership tra Ente Fiera Promoberg e Assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Bergamo, con il sostegno del Credito Bergamasco Gruppo Banco Popolare, e dell’Ente Bilaterale – riguardano il cambio di location – si passa dall’Arena estiva della Fiera al Lazzaretto – e i costi d’ingresso: ben due concerti – quelli de Il Cile e dei Marta Sui Tubi, artisti molto amati soprattutto dalle nuove generazioni – saranno infatti a INGRESSO LIBERO GRATUITO. Ma anche il concerto di Niccolò Fabi avrà comunque un prezzo molto contenuto: l’ingresso (posto unico) è fissato in 15 euro (più prevendita). In questo caso, per agevolare le nuove generazioni, per i POSSESSORI DELLA GIOVANI CARD il ticket si riduce a 10 euro (più prevendita).
Gli organizzatori del SSF portano quindi in città un tris di artisti di sicuro appeal.

Niccolò Fabi porta a Bergamo il suo “Ecco Tour”, evoluzione naturale live di “Ecco”, il settimo disco della carriera del cantautore romano, pubblicato nell’ottobre scorso. Chi ha avuto la possibilità di vedere già il concerto in giro per l’Italia ne ha parlato in maniera entusiastica. Con Fabi si ride ma si riflette pure, si canta e ci si diverte, in un’altalena di emozioni che passano dalla leggerezza alle più intime profondità dell’esistenza. Niccolò Fabi sta raccogliendo successi e gradimenti da oltre 15 anni, da quando, era il 1997, vinse con Capelli il Premio della Critica nelle Nuove Proposte al Festival di SanRemo. La sua carriera è costellata da successi e collaborazioni prestigiose. Inoltre Fabi è da sempre in prima linea nel sociale e impegnato in diversi progetti legati alla solidarietà.

Più recente invece, ma non poteva essere altrimenti visti i dati anagrafici, il successo dei Marta Sui Tubi e de il Cile: un alto indice di gradimento ottenuto anche grazie alle loro esibizioni all’ultimo festival di Sanremo.

Il Cile è Lorenzo Cilembrini, un ragazzo aretino di trent’anni che si è diviso, per motivi di studio e di lavoro, tra Bologna e la sua città natale. Ha partecipato all’ultimo Festival di SanRemo nella categoria “Giovani” con il brano Le parole non servono più che si è aggiudicato il Premio Assomusica 2013 e il Premio Sergio Bardotti per il Miglior Testo tra tutte le canzoni in gara. Il 12 febbraio ha pubblicato Siamo morti a vent’anni (Special Edition), contenente le tracce dell’album d’esordio, tre inediti e due bonus track.
I Marta Sui Tubi nascono come duo, formato da Giovanni Gulino e Carmelo Pipitone. Registrano il loro album d’esordio “Muscoli e Dei” con Fabio Magistrali che esce a fine 2003. Tutta la stampa e televisioni musicali lo accolgono come un capolavoro. L’attuale formazione – composta da GIOVANNI GULINO (VOCE), CARMELO PIPITONE (CHITARRA E VOCE), PAOLO PISCHEDDA (PIANO E ORGANO HAMMOND), MATTIA BOSCHI (VIOLONCELLO E BASSO), e IVAN PAOLINI (BATTERIA), ha partecipato all’ultimo Festival di SanRemo nella categoria “Big” con due brani, “Dispari” e “Vorrei”. Il 14 febbraio è uscito CINQUE, LA LUNA E LE SPINE , il loro quinto album.

“Credo che in un momento così difficile per gli Enti Locali” – dichiara Danilo Minuti, Assessore del Comune di Bergamo – riconfermare l’impegno nel promuovere e sostenere un importante festival musicale sia tutto tranne che scontato. Ciò che ci ha spinti a rinnovare anche quest’anno il nostro impegno è la voglia di tenere alta l’attenzione sulle manifestazione culturali e del tempo libero, che hanno sempre più un ruolo sociale e aggregativo importante, soprattutto per una città che si candida a Capitale Europea della Cultura. Il fatto che poi due dei tre concerti siano gratuiti rappresenta un’attenzione importante per il mondo dei giovani e per il delicato momento di crisi. Non voglio dimenticare, infine, che il SSF 2013 sarà protagonista della serata finale del concorso Nuovi Suoni Live, e concederà l’importante opportunità ad alcuni gruppi musicali emergenti di potersi esibire sullo stesso palco di artisti affermati”.

“Il nostro obiettivo principale – sottolinea Luigi Trigona, Segretario generale di Ente Fiera Promoberg -, rimane quello di privilegiare la più ampia affluenza di pubblico possibile, offrendo proposte di qualità in linea con i tempi che viviamo. La crisi ha prosciugato, se non eliminato del tutto, molte risorse per eventi di questo genere. In Italia sono state moltissime le iniziative musicali cancellate o ridimensionate. Nel nostro caso, invece, grazie alla proficua sinergia con l’amministrazione comunale, e al sostegno del Credito Bergamasco e dell’Ente Bilaterale, anche quest’anno siamo riusciti ad allestire un Summer Sound Festival di qualità. Fabi è sul palco da quasi vent’anni e ha un seguito di appassionati che comprende anche le famiglie. Il Cile e i Marta Sui Tubi hanno invece un grande successo in particolare tra le nuove generazioni. Proprio pensando ai più giovani e alle famiglie, abbiamo trovato una soluzione che consente di allestire due concerti gratuiti, e ottenere per il terzo un biglietto molto popolare, che si riduce ulteriormente per i giovani. Visti i tempi, per noi è fondamentale dare la possibilità a più gente possibile di partecipare a quella che è principalmente una festa in musica per il nostro territorio. Una festa che, viste anche le caratteristiche degli artisti, ha nel Lazzaretto la sua cornice ideale”.

Il programma del SSF2013.

LAZZARETTO DI BERGAMO
DA LUNEDI’ 17 A MERCOLEDI’ 19 GIUGNO

Lunedì 17 giugno, (ore 21,30), riflettori accesi per il via del SSF2013 con il concerto de Il Cile (INGRESSO LIBERO GRATUITO).

Martedì 18 Giugno (ore 21.30), sul palco sarà il momento di Niccolò Fabi. La serata sarà arricchita dalla finale di Nuovi Suoni Live, il concorso dedicato alle band emergenti.
INGRESSO (POSTO UNICO IN PIEDI): 15 euro (più prevendita).
Per i POSSESSORI DELLA GIOVANI CARD: 10 euro (più prevendita).
NB: In caso di pioggia, il tutto si sposterà nell’accogliente struttura del Creberg Teatro Bergamo.

Mercoledì 19 giugno (ore 21.30), terza e conclusiva serata per il SSF, con i Marta sui Tubi (INGRESSO LIBERO GRATUITO)

Info: Uffici Fiera Bergamo 035.3230911 www.promoberg.it
Prevendite per la serata di martedì: www.ticketone.it