I prossimi appuntamenti in Fiera: Ferramenta, Turismo e Arti manuali

Archiviato il buon successo della Fiera di Sant’Alessandro, i prossimi appuntamenti di Promoberg alla Fiera di Bergamo riguardano i comparti della ferramenta, del turismo, e delle arti manuali.

Mercoledì 18 e giovedì 19 settembre, debutta FerExpo, manifestazione riservata ai soli operatori professionali della Ferramenta.

FerExpo intende proporre un modello nuovo di manifestazione per generare una reale crescita professionale dell’intero comparto attraverso la proposta di tutto ciò che fa innovazione: materiali, prodotti, processi, tecnologia, convegni, media, supporti hitech. La manifestazione comprende anche un ricco ed articolato programma di eventi, convegni e tavole rotonde. I principali settori coinvolti riguardano: Antinfortunistica, Arredo, Sicurezza, Utensileria, Ferramenta, Giardinaggio, Edilizia, Sicurezza e Utensileria. Tra i temi più interessanti di FerExpo segnaliamo il Golden Circle, un layout inedito per ospitare i protagonisti della Distribuzione; e il Forum Agenti, un esclusivo evento che permetterà un dialogo diretto e immediato tra gli Agenti di commercio della ferramenta e le Aziende mandanti, italiane ed estere. Tra i numerosi servizi a disposizione durante le due giornate di lavoro, citiamo:
_ segnalazione Aziende che cercano Agenti, ricerca di Agenti gratuita per aziende,
_ espositrici, consulenze Enasarco e Inps per Agenti di commercio visitatori,
_ opportunità per acquisire nuovi mandati. Tra i supporters di FerExpo anche Fediyma, la Federazione Europea delle associazioni dei produttori DIY (il settore “Fai da te”). Il General manager di Fediyma, Ralf Rahmede, inaugurerà con un intervento la due giorni di convegni ed interventi che animeranno senza sosta il palco della manifestazione.

Info: www.promoberg.itwww.ferexpo.net

Sempre riservata ai soli operatori professionali del settore, si svolgerà alla fiera di Bergamo la 13esima edizione di No Frills, l’evento dedicato al Turismo. No Frills si è consolidata quale una delle più rilevanti fiere Business to Business per il settore turistico. Nel 2012 arrivarono a Bergamo ben 11.368 operatori professionali del settore (circa 8.200 agenti di viaggi, e 3.200 espositori).Tra gli obiettivi che si pongono i tourist board che partecipano alla manifestazione, quello inerente la formazione è sicuramente tra i più significativi: brochure, programmi di elearning, tool e portali dedicati al trade, sono al centro degli investimenti delle istituzioni e NoFrills rappresenta l’occasione perfetta per comunicare agli agenti di viaggi tutte le novità in programma. Inoltre, visto il posizionamento in calendario, il workshop permette di fare il punto della situazione dopo l’estate per le destinazioni del Mediterraneo, mentre le mete invernali avranno la possibilità di perfezionare il planning per l’alta stagione, incontrando tour operator e vettori charter. Tra le novità di quest’anno della manifestazione anche NewJob, un evento che si terrà nella giornata di sabato 28 settembre nell’ambito del workshop b2b NoFrills. Un’area di 400 metri quadrati dedicata a convegni formativi e colloqui con le aziende.

Info: www.nofrillsexpo.it

Toccherà invece a Creattiva aprire nel migliore dei modi il mese d’ottobre alla Fiera di Bergamo.

La manifestazione dedicata alle arti manuali, all’hobbistica e al bricolage, sarà di scena dal 3 al 6 ottobre, e come al solito “catturerà” decine di migliaia di appassionati, felici di raggiungere il capoluogo orobico da ogni parte dell’Italia e con ogni mezzo. Perché Creattiva, lo sanno bene i suoi estimatori, non è semplicemente un luogo dove si incontrano le qualità e le originalità della domanda e dell’offerta. Il Salone delle arti manuali, con i suoi 17mila metri quadrati tutti all’insegna della fantasia al potere, rappresenta soprattutto una vera e propria filosofia di vita improntata sul confronto, sulla condivisione e collaborazione. Creattiva è una delle poche manifestazioni che riesce a unire almeno tre generazioni diverse; è una riscoperta della manualità e della creatività all’insegna della semplicità, della fantasia e, perché no, anche dell’economicità. Tra le immancabili novità, l’edizione autunnale porta con sé anche CreattiWood, un’ulteriore “vetrina” all’interno di Creattiva, dedicata interamente in questo caso al legno e a chi lo trasforma con tanta fantasia e passione. CreattiWood darà quindi spazio soprattutto agli uomini (chi lavora il legno è in netta prevalenza di sesso maschile), cercando di controbilanciare (anche solo in parte) la netta predominanza di presenze femminili. CreattiWood occuperà 2.000 metri quadrati del padiglione C. Sempre in linea con la natura anche un’altra novità: CreattivaInFiore.

L’iniziativa sarà allestita presso la Galleria centrale della Fiera. Tema principale delle lavorazioni riguarderà il Natale, con la creazione di alberi da tavolo, centrotavola, coroncine, mazzi di fiori, festoni, ghirlande. Tutti i giorni gli appassionati avranno la possibilità di assistere a dimostrazioni gratuite tenute da fioristi professionisti. Parte di CreattivaInFiore diventerà anche un’area verde, grazie ad alcuni esempi di orti verticali. Esperti del settore (erboristi, agrotecnici ed esperti in acquacoltura e coltura idroponica) saranno tutti i giorni a disposizione degli interessanti per corsi di orto, giardino ed erbe aromatiche in installazione verticale.

Info:  - www.promoberg.itwww.fieracreattiva.it