Iniziato il conto alla rovescia di Agri & Slow Travel Expo – Fiera dei Territori

Dal 16 al 18 febbraio 2024 alla Fiera di Bergamo torna Agri & Slow Travel Expo – Fiera dei Territori, il primo salone internazionale interamente dedicato alla promozione del turismo rurale e slow, giunto alla sua nona edizione. L’evento organizzato da Promoberg conferma l’ingresso gratuito per agevolare gli espositori e il pubblico, composto in gran parte da famiglie. Rafforzata la consolidata formula in versione
double face, che propone un’area dedicata agli operatori del settore (Agri e Slow travel Expo, operativa venerdì 16) a cui si somma quella ben più estesa allestita per il grande pubblico di appassionati, pronti a varcare anche quest’anno, con tanto entusiasmo e curiosità, le porte della Fiera dei Territori.
La manifestazione ha il grande merito di aver messo al centro, già una decina di anni fa, una nuova cultura del viaggio e del fare turismo, ovvero quello sensibile ai temi ambientali, alla ricerca dei tanti borghi e delle tante mete di straordinaria bellezza, ricche di storia e cultura, che rendono il nostro Pease unico e apprezzato in tutto il mondo. AT&ST e la Fiera dei Territori propongono destinazioni tra natura, arte, tradizioni e buon cibo per turisti e operatori del settore alla ricerca di percorsi autentici ed emozionali, che sempre più manifestano forti legami con concetti quali la qualità della vita, la sostenibilità e l’ambiente. In tale contesto, si sviluppa la conoscenza dei territori anche attraverso modalità di viaggio che si concretizzano in cammini, trekking, cicloturismo, itinerari in montagna e collina, vie d’acqua, esperienze enogastronomiche e percorsi spirituali per assaporare anche gli aspetti più intimi di un luogo legati alla sua cultura, alle sue eccellenze e al suo paesaggio.
Il progetto, oltre a conquistare una fetta sempre maggiore di visitatori, piace sempre di più anche alle istituzioni e agli enti nazionali e internazionali, mai così numerosi come nell’ultima edizione, con l’arrivo a Bergamo anche di numerose delegazioni straniere. Tutto ciò ha generato, per le tante realtà del territorio orobico presenti, incontri e confronti in campo nazionale e internazionale, serviti a intrecciare nuove sinergiche relazioni e a promuovere il nostro territorio di Bergamo in Italia e nel mondo.

Ticket: Ingresso gratuito.

Orari Fiera dei Territori: 10:00 -19:00;

Agri Travel e slow travel (solo per operatori): Venerdì 16 febbraio 10.00 – 19.00.

Info: www.agritravelexpo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close
type characters to search...
close